L’Ungheria scommette sul turismo medico

turismo medico ungheriaIn occasione di Expo 2015 l’Ungheria ha avuto l’occasione di presentare al numerosissimo pubblico presente all’esposizione universale la sua proposta di turismo benessere, cosmesi naturale e biotecnologie annunciando le direttive per il turismo medico dei prossimi cinque anni: queste riguardano l’offerta del particolare sistema di acque termali ungheresi, la creazione di un pacchetto di servizi e prodotti legati sempre al termale e l’impegno a darne ampia precedenza sia nelle politiche di sviluppo sia in quelle di marketing e promozionali. L’obiettivo primario è costituire una vera e propria industria ungherese fondata sulle numerose risorse naturali offerte dallo stato magiaro. L’Ungheria offre infatti oltre 1.200 fonti termali ed è anche molto frequentata per il turismo dentale, con la presenza di trecento cliniche che annualmente accolgono oltre 60’000 turisti medicali dall’estero.


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>